Gli alimenti per la perfetta abbronzatura

abbronzatura-alimentazione-740x357Tintarella dorata e nessun rossore: merito solo delle creme? No, anche dei cibi che mangiamo
Qual è il segreto per un’abbronzatura perfetta? Sicuramente l’esposizione corretta al sole e una crema di qualità, ma non sottovalutiamo la dieta. Sono infatti numerosi i cosiddetti “cibi abbronzanti”, quegli alimenti le cui proprietà nutritive aiutano la pelle a reagire nel modo giusto ai raggi solari.

LA VITAMINA A
Perché i cibi abbiano un’azione abbronzante devono essere ricchi di vitamina A e betacarotene, in grado di stimolare la produzione della melanina e di creare così una tintarella perfetta. Come riconoscerli? Dal colore: via libera a frutta e verdura arancione o rossa, come albicocche, pesche e carote.

LA VITAMINA C
Antiossidante, la vitamina C serve a evitare l’invecchiamento della pelle e quelle odiose rughe che si combattono a tutte le età. I frutti più adatti sono le arance, i mirtilli e i lamponi, i kiwi e la papaya.

OMEGA 3
Per evitare irritazioni ed eritemi, vi serviranno gli acidi grassi Omega-3, presenti nel pesce (ricchissimo ne è il salmone) e nei frutti di mare, ma anche nella frutta secca. Le rughe nascono infatti a causa di un’infiammazione cellulare: gli Omega-3 diminuiscono il potere delle molecole che infiammano e aiutano dunque la pelle a mantenersi sana, luminosa ed elastica.

IDRATARE SEMPRE
L’acqua è indispensabile per mantenere l’elasticità dell’epidermide e nutrire in profondità la pelle: bevendo spesso e a sufficienza, soprattutto in estate, quando il caldo ci fa perdere liquidi, reintegreremo la quantità di acqua necessaria a evitare screpolature post mare e rossori eccessivi. E già che ci siamo, diminuiremo anche la ritenzione idrica: non male, no?

Gli alimenti per la perfetta abbronzaturaultima modifica: 2017-07-06T08:27:22+00:00da makeidea
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment